Gli alpeggi e il lago di Cignana

  • Camburzano c/o Lovato Ecoveicoli
  • Ore 08:00

Dettagli

Tipo di percorso: Strada sterrata
Difficoltà: TC/MC
Dislivello: 400 mt.
Lunghezza: 34 Km.

  • La bicicletta è la più nobile invenzione dell’umanità (William Saroyan)

     

    Siamo in Valtournenche! L’itinerario si snoda sul territorio di Torgnon. Questa escursione, adatta anche a ciclisti mediamente allenati, attraversa boschi incontaminati, pascoli di alta montagna con pendenze tutte pedalabili e senza particolari difficoltà tecniche. Si parte seguendo una pianeggiante strada sterrata per raggiungere  il suggestivo stagno di Lo Ditor, una particolare zona umida attraversata dal torrente Petit Monde e animata da ruscelli e sorgenti che danno vita ad habitat di particolare pregio naturalistico. Si prosegue nella salita e in lontananza appare il Monte Cervino: qui il panorama lascia veramente a bocca aperta. Da qui, dopo una lunga salita da Cortina Inferiore e dal suo omonimo lago si entra nel territorio dove è posizionato il lago di Cignana. Giunti al lago si può attraversare lo sbarramento e imboccare una strada sterrata che costeggia il bacino artificiale e raggiunge dopo circa 800 m. la chiesetta della Madonna delle Nevi. Si rientra sullo stesso tragitto dell’andata.